Giornata Mondiale della Salute 2022

Il 7 Aprile di ogni anno viene celebrata la Giornata Mondiale della Salute.
Una celebrazione, istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, con l’obiettivo di promuovere il benessere fisico e mentale della popolazione, e sensibilizzare quest’ultima riguardo tematiche collegate al raggiungimento di tale benessere.
Anche quest’anno la giornata è accompagnata da uno slogan attuale e sentito: “Our planet, our health“, ovvero “Il nostro pianeta, la nostra salute”.

Nel suo ultimo report, infatti, l’ OMS ha dichiarato che circa 13 milioni di decessi durante l’anno sono imputabili a cause ambientali evitabili, tra queste quella che fa più paura è l’attuale Crisi Climatica, definita “minaccia sanitaria per l’umanità”. Mentre ogni minuto tredici persone muoiono di cancro o di malattie cardiache varie, dovute all’elevato inquinamento dell’aria. Ora più che mai, dobbiamo prendere coscienza del fatto che la nostra salute passa anche per quella del nostro pianeta.
Tra i dati diffusi dall’OMS, inoltre, è significativo anche quello inerente le disuguaglianze sanitarie, messe ancor più in risalto dagli ultimi due anni di pandemia.

Anche la nostra Associazione crede nei principi che sono alla base della Giornata Mondiale della Salute.
Nel nostro piccolo infatti, abbiamo cercato e cercheremo sempre di impegnarci in attività di sensibilizzazione, in particolar modo per quanto riguarda la promozione di stili di vita sani e la prevenzione.
Lo abbiamo fatto nelle scuole, con ben quattro edizioni del concorso artistico “Niente scuse per la salute”. Abbiamo promosso progetti, come ad esempio “Amati!”, che ci ha visti impegnati in una campagna di sensibilizzazione per promuovere ecografie al seno e mammografie, come strumento di prevenzione per il cancro al seno. Abbiamo promosso, partecipato e organizzato eventi e convegni che ci hanno permesso di sedere allo stesso tavolo di medici e professionisti, riconosciuti a livello internazionale. Ma soprattutto, non abbiamo mai lasciato indietro nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.